Emilio Albertini

Emilio Albertini

Presidente di Albertini Packaging Group S.p.A, è Presidente di Assografici dal 2019. In passato è stato Presidente del Gruppo Gifasp e Vice Presidente dell’Unione. È anche membro del Consiglio generale della Federazione Carta e Grafica e invitato permanente al CdA di Comieco.

ASSOGRAFICI

Associazione Nazionale Italiana Industrie Grafiche Cartotecniche e Trasformatrici

È l’Associazione nazionale di categoria che rappresenta le imprese grafiche, cartotecniche e della trasformazione di carta e cartone in Italia, nonché gli stampatori di imballaggi flessibili. Assografici aderisce a Confindustria e si collega alle Federazioni di categoria europee: Intergraf per il settore grafico e Citpa per quello cartotecnico trasformatore. Dal 2017, Assografici ha creato, con Assocarta e Acimga, la Federazione Carta e Grafica tramite la quale rappresenta in modo più forte gli interessi del settore e fa sintesi degli stessi all’interno del Sistema confindustriale. Assografici è luogo di aggregazione, confronto, espressione di valori e tutela degli interessi imprenditoriali del settore, esercitati soprattutto tramite la rappresentanza, la firma dei due Ccnl del settore e l’erogazione di servizi agli associati.

I numeri di Assografici
ASSOCIATI AZIENDE ADDETTI
Soci effettivi 638 37.321
di cui direttamente associati 241 17.965
di cui da territoriali 397 19.356
Soci indiretti 293 2.012
di cui da territoriali 23 1.403
di cui da Gruppi 20 609
di cui soci trasformatori Gifco 250 n.d.
Totale 931 39.333

LA GOVERNANCE DI ASSOGRAFICI

PRESIDENZA. Viene eletta negli anni dispari, con un mandato quadriennale non rinnovabile. Il Presidente in carica è Emilio Albertini, eletto nel 2019. 

CONSIGLIO DI PRESIDENZA. È formato, oltre che dal Presidente e dall’ultimo Past President come invitato, da fino a 7 Vice Presidenti elettivi, con mandato biennale, rinnovabile per non più di tre volte consecutive. Gli attuali Vice Presidenti, rinnovati nell’ultima Assemblea per il biennio 2021-23, sono: Paolo Bandecchi, Carlo Emanuele Bona, Stefano Crechici, Carlo Montedoro, Marco Spada. Completa la squadra di Vice Presidenti Tiziano Galuppo, il nuovo Presidente dell’Unione di Milano recentemente eletto per il quadriennio 2021-25. Il Past President è Pietro Lironi. 

CONSIGLIO GENERALE. È l’organo allargato dell’Associazione. Eletto ogni quattro anni, negli anni pari, con mandati rinnovabili fino a tre volte. Il Consiglio generale è composto da 16 Rappresentanti generali eletti dall’Assemblea, da 12 Rappresentanti territoriali eletti dalle Associazioni o Sezioni territoriali aderenti e da 12 Rappresentanti di categoria eletti dai Gruppi di specializzazione merceologica. Completano il Consiglio i seguenti componenti di diritto: il Presidente e i componenti del Consiglio di Presidenza; tutti i Past President; i Presidenti di Sezioni territoriali aderenti e quelli dei Gruppi di specializzazione merceologica; i Rappresentanti nazionali nei Board delle Federazioni europee di settore; il Presidente della Commissione Innovazione; i Presidenti delle Commissioni sindacali sui Ccnl di categoria; il Presidente dell’Ente Nazionale per l’Istruzione Professionale Grafica; il Presidente o il Vice Presidente di Comieco e i rappresentanti in Conai, quando sono espressione dell’Associazione; il Presidente del Gruppo Giovani imprenditori, se costituito.

ASSEMBLEA. Votano tutti i rappresentanti delle aziende e delle Sezioni territoriali associate, con pesi di voto differenziati in rapporto ai contributi versati.

ORGANI DI CONTROLLO. La governance si completa con il Collegio dei Probiviri (5 componenti) e quello dei Revisori contabili (3 componenti, di cui 1 iscritto nel registro dei Revisori contabili), eletti ogni quadriennio pari.

Gruppi di lavoro

COMMISSIONE INNOVAZIONE Attualmente presieduta da Emanuele Bona, ha il compito di promuovere progetti associativi mirati a favorire l’evoluzione tecnologica, organizzativa e manageriale delle aziende del settore.

GRUPPO GIOVANI IMPRENDITORI
 Costituisce un’importante opportunità per i giovani imprenditori e manager delle aziende associate di sviluppare network, partecipare a progetti formativi e avvicinarsi e integrarsi nella vita associativa.

STRUTTURA DELL’ASSOCIAZIONE

Maurizio D’Adda

Direttore Generale

Tatiana Grani, Deborah Rizzo, Antonia Mastrandrea

Pool segreteria

Monica Scorzino

Vice Direzione Generale con delega Comunicazione e Organizzazione

Sonia Sigognini, Gabriella Mazzucco, Sonia Marocchi

Amministrazione e registro imprese

Italo Vailati

Vice Direzione Generale con delega Presidi tematici e Servizi associativi

Alessandro Veneroni, Monica Miotti

Servizi generali

Alberto Gamba

Responsabile nazionale delle relazioni industriali e sindacali

Fabio Panetta, Italo Vailati, Paolo Violini

Gruppi di specializzazione

Nadia Murante

Segreteria di Direzione e coordinamento pool segreteria

Ruggero Adamovit

Comunicazione e rapporti con il territorio

PRESIDI TEMATICI E PRESIDI MERCEOLOGICI

Alessandro Rigo, Elena Scalettari

CENTRO STUDI

Italo Vailati

AMBIENTE – FOOD CONTACT – QUALITÀ

Orlando Paiardi, Patrizia Marchesan

EDUCATION / SICUREZZA SUL LAVORO

Paolo Violini

ECONOMIA

Patrizia Marchesan

FISCO

Marco Battaglia, Maurizio Villani

RELAZIONI SINDACALI – LAVORO – WELFARE

GRUPPO DI SPECIALIZZAZIONE SEGRETARIO REFERENTE SEGRETARIA
Assoparati Paolo Violini Sonia Marocchi
Gifasp Fabio Panetta Deborah Rizzo
Gifco Fabio Panetta Tatiana Grani
Giflex Italo Vailati (Elena Scalettari) Deborah Rizzo
Gipea Italo Vailati (Elena Scalettari) Deborah Rizzo
Gipsac Paolo Violini Sonia Marocchi
Gitac Italo Vailati (Elena Scalettari) Sonia Marocchi
Gruppo Carte Valori Paolo Violini Sonia Marocchi
Shopping Bags Fabio Panetta Sonia Marocchi
Atif Monica Scorzino (Ruggero Adamovit) Deborah Rizzo

IL NOSTRO SISTEMA

A lato uno schema dell’articolato sistema
di rappresentanza all’interno del quale
Assografici opera e si relaziona.

FEDERAZIONE CARTA E GRAFICA

Federazione tra le Associazioni Industriali della Carta, Stampa, Cartotecnica, Trasformazione e relative Tecnologie

In seguito alla Riforma Pesenti di Confindustria e dopo un percorso iniziato nel 2014, nel giugno del 2017 Assografici, Assocarta e Acimga hanno dato vita alla Federazione Carta e Grafica. Alla Federazione partecipano anche, come soci aggregati, l’Unione Grafici e Cartotecnici di Milano e il consorzio Comieco. Si tratta di un modello federativo che non prevede, al momento, il superamento giuridico delle tre Associazioni, ma la costituzione di organi comuni di governance e l’affidamento a strutture e meccanismi organizzativi di coordinamento per il perseguimento delle finalità federative. La soluzione adottata mira quindi da un lato a conservare l’identità delle tre Associazioni e la loro forte relazione con le aziende associate, dall’altro a perseguire quegli specifici obiettivi che la Riforma Pesenti invitava a realizzare, ovvero: fare sintesi degli interessi di categorie imprenditoriali affini per appartenenza settoriale; conseguire sinergie organizzative riducendo sovrapposizioni funzionali e ridondanze; costituire in Confindustria un soggetto unitario più ampio e significativo in termini di rappresentatività. A fronte del percorso intrapreso, sottoposto a periodiche verifiche, Confindustria ha riconosciuto alla Federazione un seggio premiale in Consiglio generale.

CARTARIO MACCHINE PER GRAFICA E CARTOTECNICA STAMPA GRAFICA CARTOTECNICO TRASFORMATORE TOTALE
N. Aziende 119 250 13.700 3.200 17.269
N.Addetti 18.900 7.950 76.500 60.900 164.250
Fatturato (mln di €) 6.350 2.386 5.467 7.668 21.871
Saldo della bilancia commerciale (mln di €) 162 950 469 1.909 3.490
Carlo Emanuele Bona

Carlo Emanuele Bona

Presidente

Vice Presidente della Vincenzo Bona S.p.A., è Presidente della Federazione Carta e Grafica da giugno 2021.

Gli altri soci della Federazione

CONFINDUSTRIA

Confindustria è la principale associazione di rappresentanza delle imprese manifatturiere e di servizi in Italia. La mission dell’associazione è favorire l’affermazione dell’impresa quale motore della crescita economica, sociale e civile del Paese. In questo senso, definisce percorsi comuni e condivide – nel rispetto degli ambiti di autonomia e influenza – obiettivi e iniziative con il mondo dell’economia e della finanza, delle Istituzioni nazionali, europee e internazionali, della PA, delle Parti Sociali, della cultura e della ricerca, della scienza e della tecnologia, della politica, dell’informazione e della società civile. Il valore aggiunto di Confindustria è la sua rete che si dirama dalla sede centrale di Roma, alla Delegazione di Bruxelles, punto di riferimento per l’intero Sistema Italia presso l’Unione Europea, alle 217 Organizzazioni associate presenti sul territorio e nei settori. Oltre alla rete associativa, Confindustria può contare su due asset strategici: il Sole 24 Ore, principale giornale economico nazionale e il più diffuso a livello europeo, espressione della cultura industriale ed economica del Paese, e la LUISS, ateneo a vocazione internazionale, rivolto a un innovativo progetto di formazione in stretto collegamento con il mondo delle imprese e le esigenze del mercato del lavoro.

LA GOVERNANCE DI CONFINDUSTRIA
È mirata ad assicurare i principi organizzativi fondamentali, come l’adeguata rappresentanza di tutte le componenti associative e la diversificazione delle competenze degli Organi, sedi di sintesi e bilanciamento delle istanze e degli interessi rappresentati. In tale quadro è prevista la nomina di un Presidente eletto ogni quattro anni dall’Assemblea, con un mandato non rinnovabile, a valle di una consultazione ampia e un coinvolgimento diffuso di tutte le Associazioni del Sistema.

Carlo Bonomi

Carlo Bonomi

Presiede il Consiglio di Amministrazione della Synopo S.p.A., dal 16 aprile 2020 è il nuovo Presidente di Confindustria.

LE FEDERAZIONI EUROPEE

Assografici aderisce a:

IL SISTEMA CONSORTILE

Assografici contribuisce alla governance di:

ATIF e AIMSC

L’Associazione Tecnica Italiana per la Flessografia è socio aggregato di Assografici. Assografici inoltre supporta l’attività di AIMSC – Associazione Italiana Musei della Stampa e della Carta.